top of page
Pennello e tempere

ARTI TERAPIE ESPRESSIVE

Cinque arti, un unico
metodo per il benessere della persona.

Arti Terapie Espressive Intermodali Metodo "ARTES"

1200 ore di formazione suddivise in tre anni  di corso

 Inizio Corso di Formazione Professionale Triennale

    9 -10 Marzo 2024

Corso di Formazione iniziato

E' ancora possibile iscriversi fino a Luglio 2024, con percorso di recupero

  per informazioni scrivere a: centrostudires@gmail.com

abstract Background

Cinque diverse Arti per cambiare le cose

CORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE

Le Arti Terapie Espressive sono  un metodo che impiega tecniche e strategie derivate da diverse sorgenti artistiche, per aiutare le persone ad esprimersi creativamente, in un ambiente non competitivo e accettante, allo scopo di ritrovare contatto con se stesse, armonia e serenità interiore grazie alla riduzione dello stress e delle preoccupazioni che l'immersione nell'attività creativa promuove.

Le Arti Terapie Espressive possono essere impiegate anche come intervento di cura e non solo di promozione del benessere, essendo riconosciuto all'arte un intenso potere di guarigione e di capacità di dialogo con la dimensione non conscia della personalità.

Le Arti Terapie Espressive non sono però una psicoanalisi dell'arte, perciò alla fine non riceverai "spiegazioni" su cosa significa il tuo lavoro artistico, né letture su come tu sei fatto, semmai sarai tu stesso che arriverai a capire che relazione c'è tra la tua arte e quello che tu sei. 

Intermodale

Arti Visive, Teatro, Danza, Ritmo e Voce e Scrittura Creativa possono essere proposte insieme in un unico dispositivo ritagliato sulle specifiche esigenze di cura e benessere di ogni singolo utente/cliente 

Facilitante

Le Arti Terapie Espressive vengono praticate in un ambiente non giudicante e non competitivo, dove ognuno può sentirsi accolto e libero di esprimersi, anche senza possedere particolari propensioni artistiche.  

Evolutivo

Da sempre la Arti hanno svolto un'azione di cura sulla persona e sulle più comuni afflizioni. L'arte mette in contatto la persona con se stessa, il proprio universo interiore e le proprie risorse, permettendo la ripartenza del motore del cambiamento. 

Divertente

L'ambiente artistico delle arti intermodali è concepito per permettere una libera espressione di sé ed è calato all'interno di una dimensione ludica, spontanea  e distensiva, utile a recuperare potenzialità immaginative e creative che gli schemi e le mappe mentali abituali hanno bloccato.

Il Corso di Formazione in Arti Terapie Epressive, oltre a mettere in grado di svolgere la libera professione,  trova grande favore e accreditamento all'interno delle strutture di salute pubbliche e private e nelle scuole di vario ordine e grado, consentendo la partecipazione a progetti, concorsi, bandi e gare.

Diplomati o Laureati che intendono formarsi nel campo della cura alla persona e nei nuovi servizi emergenti di salute e benessere, indirizzati a consumatori orientati verso approcci non convenzionali nel ruolo di Arteterapeuti Espressivi Intermodalii. 

Formatori, Insegnanti, Animatori, Attori di Teatro, Danzatori e Danzatrici,

Educatori e altri Operatori Socio-Sanitari

Medici, Psicologi e Psicoterapeuti che desiderano accrescere le proprie competenze apprendendo a includere tecniche e materiali artistici e creativi nella propria professione

 

Tutti coloro che, a titolo di crescita personale, vogliano sperimentarsi in contesi esperienziali creativi con altre persone in cui è prevista la messa in gioco

La professione dell'arte terapeuta, quale professione non regolamentata, è riconosciuta e disciplinata dalla legge 4 del Gennaio 2013. Questo Corso non rilascia crediti ECM, non è acquistabile con Carta Docente e non è accreditato al Miur. 

A chi è rivolto

Metodologia

Approccio centrato sul cliente e sulle sue risorse, basato sull'idea che un uso efficace della propria creatività, possa potenziare efficemente la capacità di risposta ai compiti ambientali e al mantenimento dell'equilibrio interiore. 

Uso  intermodale e contemporaneo di più arti per favorire specifiche esigenze di benessere e assecondare le singole inclinazioni creative dei fruitori del metodo artistico. 

Apprendimento teorico ed esperienziale in ambiente facilitante orientato alla gentilezza non giudicante, empatia costruttiva e autenticità.

Lunga pratica di tirocinio professionalizzante.

 

Percorso di studi che promuove la crescita ​e l'equilibrio generale ​dello studente requisito fondamentale per poter orientare le persone a saper fare delle scelte creative.

 

Fonti teoriche ispirative del Modello Artes creato dal dottor Nicola Sensale sono l'Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers, il modello della Connessione Creativa di Natalie Rogers e il sistema delle Arti Terapie Espressive di Paolo Knill, infine i Metodi di Azione di Jacobs Levi Moreno

Organizzazione del Corso

-400 ore moduli didattici weekend
-220 ore laboratori artistici del giovedì
-280 ore distribuite tra tirocinio e supervisione
​-300 ore home work

 

 Cosi distribuite

-7 weekend di formazione annui dal sabato pomeriggio (15,00-19,30) a tutta la domenica (9,30-18,30) 


-2 weekend lunghi annui dalle 15,00 del venerdì alle 18,00 della domenica 

-25 laboratori settimanali annui di giovedì ore 19,15-21,15 con recuperi al sabato mattina (9,30-13,00) per chi non può frequentare in settimana 

Tirocinio in strutture accreditate dal 2° Anno + Supervisione personale e di gruppo


-home work: compilazione diari esperienza in aula, stesura articoli, risposta ad esami e accertamenti, letture di riviste, traduzione di articoli, stesura della tesina di diploma finale

Calendario

Primo Anno

Moduli didattici

1a unità 
9-10 Marzo 2024


2a unità
12-13-14 Aprile 2024 unità lunga


3a unità
11-12 Maggio 2024


4a unità
8-9 Giugno 2024 

 

5a unità

6-7 luglio

 

6a unità 

14 e 15 Settembre 2024

 

7a unità 

18-19-20 Ottobre 2024 unità lunga

8a unità

23-24 Novembre 2024 

9a unità

14-15 Dicembre 2024 

-Storia e Modelli Classici di Arti Terapie Espressive

-Modelli di Riscaldamento

-Il Processo Creativo e l'Auto-Espressione

-ll Decentramento

-Modelli di Condivisione e Partecipazione

-Il Transfer Intermodale

 

-Teoria del Gioco e Processi Ludico-Espressivi

-Tecniche di Costruzione di Matrici di Gruppo

-Giochi di Conoscenza e Giochi Rompighiaccio

-Attività non competitive

 

-Processi Energetici e Processi Creativi

-Integrazione corpo, mente, spiritualità

-Consapevolezza corporea, concetto di Energia, Blocchi e Copioni Motori adattivi e disadattivi 

 

-Teoria e Tecnica della Conduzione di Gruppo

-Teoria e Tecnica della Sessione Individuale

-Tecniche Rogersiane per la Relazione con il Cliente

-Transfert e Controtransfert nelle Arti Terapie Espressive

 

-Storia, Modelli e Tecniche di intervento con il Teatro

-L’Improvvisazione teatrale

-Teoria del Ruolo e Modello S/C

-Il viaggio dell'Eroe, Miti, Fiabe, Simboli

-I Metodi di Azione: sociometria, sociodramma, sociogramma e locogramma, role-playing

 

-Modelli di riscaldamento in Danza e Movimento

-Dialoghi Motori e Processi relazionali mediati dalla Danza e dal Movimento

-Giochi di movimento

-Imitativi di Gruppo

-Impiego degli Oggetti Intermediari

-Movimento Primario

 

-Arte e Psicologia: immagini  e connessioni interiori

-Gestione consapevole  dei principali materiali artistici plastico-pittorici

-Applicazioni con  tecniche  grafiche e pittoriche: scarabocchio, argilla, maschere, body tracing e body-painting, impronte,  collage, mandala, portrait, incisione, pittura nell'acqua, cartapesta creativa, labirinto, albero della gratitudine, scatolinà del sé, scatoline di self-compassion

-Arte e Movimento

- Gestione consapevole  di Musica, Voce, Canto e Ritmo

-Drum Circle

-Percussione corporale

-Macchine musicali, costruzione di Strumenti

-Educazione al Corpo attraverso il Ritmo

 

-Macchine Grammaticali

-Tecniche di Narrazione Creativa

-Narrazione e Improvvisazione

-Story Telling e Story Making

-Scrittura Confessionale

-Messa in scena di Storie

 

-Psicologia Generale, del Ciclo di Vita

-Educazione Affettiva ed Emozioni

-Psicologia dei Gruppi

-Psicologia Dinamica

-Modelli di salute e modelli di sofferenza

-Filosofia della Scienza-Dai Principi alle Tecniche

-Etica della Professione, Deontologia

-Carl Rogers e La Psicologia Umanistica

-L’Ascolto Attivo e la Comunicazione Efficace

-Intersoggettività e Interdipendenza
 

Ambiti di Intervento

-Arti Terapie Espressive con Bambini e Adolescenti

-Arti Terapie Espressive con Adulti e con la Coppia

-Arti Terapie Espressive per la Famiglia e per i Gruppi

 

-Applicazioni in ambito clinico

-Applicazioni in ambito formativo

-Applicazioni in ambito socio-educativo e didattico

 

-Esercitazioni e Tirocinio Formativo

-Supervisione didattica e professionale

Insegnanti

Corso di ceramica

Contattataci

Per maggiori informazioni sui nostri percorsi di Formazione

bottom of page