top of page

Cos'è la Danzaterapia? Ce lo dice l'Associazione Americana della Danzaterapia


Definizione di danza/movimento terapia (DMT)

La danza/movimento terapia (DMT) è definita dall'American Dance Therapy Association (ADTA) come l'uso terapeutico del movimento per promuovere l'integrazione emotiva, sociale, cognitiva e fisica dell'individuo, allo scopo di migliorare la salute e il benessere.

Nasce negli anni '40 quando i primi innovatori, molti dei quali erano ballerini affermati, iniziarono a sfruttare gli aspetti benefici dell'uso della danza e del movimento come forma di terapia indiretta.


Cos'è la Danzaterapia? Ce lo dice l'Associazione Americana della Danzaterapia Danzaterapia 27/04/2023 10:15 (UTC+01:00) Europe/Rome

Definizione di danza/movimento terapia (DMT) La danza/movimento terapia (DMT) è definita dall'American Dance Therapy Association (ADTA) come l'uso terapeutico del movimento per promuovere l'integrazione emotiva, sociale, cognitiva e fisica dell'individuo, allo scopo di migliorare la salute e il benessere. Nasce negli anni '40 quando i primi innovatori, molti dei quali erano ballerini affermati, iniziarono a sfruttare gli aspetti benefici dell'uso della danza e del movimento come forma di terapia indiretta. È un approccio olistico alla guarigione, basato sull'affermazione empiricamente supportata in cui mente, corpo e spirito sono inseparabili e interconnessi; i cambiamenti nel corpo riflettono i cambiamenti nella mente e viceversa. La DMT come approccio incarnato e basato sul movimento è spesso difficile da descrivere. È necessario impegnarsi attivamente nel processo per comprendere il vero senso di cosa sia. La Danza/Movimentoterapia si basa sui seguenti presupposti:

  • Il movimento è un linguaggio, il nostro primo linguaggio. La comunicazione non verbale e del movimento inizia nell’ utero e continua per tutta la vita. I terapisti della danza/movimento ritengono che il linguaggio non verbale sia importante quanto il linguaggio verbale e utilizzano entrambe le forme di comunicazione nel processo terapeutico.


  • Mente, corpo e spirito sono interconnessi.


  • Il movimento può essere funzionale, comunicativo, evolutivo ed espressivo. I danzatori/terapisti del movimento osservano, valutano e intervengono osservando il movimento, attraverso queste lenti, così come emerge nella relazione terapeutica nella seduta terapeutica.


  • Il movimento è sia uno strumento di valutazione che una modalità primaria di intervento .


Attraverso questi punti guida per il processo lavorativo, i danzatori/terapisti del movimento usano il movimento del corpo, la componente centrale della danza, come principale incursione nel loro lavoro terapeutico. I terapisti della danza/movimento si avvicinano alle sessioni individuali, di coppia, familiari e di gruppo osservando e valutando sia i propri clienti che i propri movimenti, utilizzando la comunicazione verbale e non verbale per creare e implementare interventi che affrontano l'integrazione emotiva, sociale, fisica e cognitiva di un individuo. Traduzione dell'articolo originale: https://adta.memberclicks.net/what-is-dancemovement-therapy Se vuoi vivere anche tu l'esperienza benefica della Danzaterapia, vieni a provare il nostro corso! Nel seguente link trovi tutte le informazioni: https://www.istitutorestorino.com/danzaterapia

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page