top of page

Yoga Bioenergetico


Yoga e Bioenergetica

Una via per la salute e il benessere Lo Yoga è una pratica di consapevolezza personale che partendo dal corpo e dalla respirazione per arrivare alla meditazione, porta chi la svolge in contatto con la coscienza universale. Nasce in India e affonda le sue radici nella tradizione vedica (I Veda sono i 4 libri che raccolgono gli scritti della sapienza indiana delle origini).

Da cosa deriva la parola YOGA?

Yoga proviene dalla parola Yug, che in sanscrito significa unire, accoppiare, concentrare, il che ci fa comprendere le prerogative di questa disciplina di tenere insieme corpo, mente e spirito, la coscienza individuale con la più elevata coscienza universale.

Lo Yoga è planetariamente conosciuto e praticato grazie ai benefici sulla salute generale che esso può procurare: applicando e seguendo con regolarità le varie posture (asana), le tecniche di respirazione (pranayama) e riservando infine un po' di spazio quotidiano alla meditazione (dhyana), possiamo raggiungere stati di consapevolezza, armonia e di incremento di forza, energia e benessere fisico e mentale.


Yoga e Bioenergetica

In cosa può aiutarmi lo Yoga?

I vantaggi dello yoga sono infatti abbastanza immediati, specie se accompagnati da uno stile di vita e alimentare più sano: sensazione di pace e calma interiore, distensione e aumento della flessibilità muscolare, miglioramento della circolazione sanguigna, incremento dell'energia generale, rafforzamento delle difese immunitarie, prevenzione dei processi di invecchiamento dei principali organi del corpo umano.

Lo yoga praticato con regolarità tiene lontane le malattie più comuni e in caso di patologie predispone l'organismo a massimizzare gli atti di cura che l'ammalato deve seguire.

Alcune specifiche pratiche yoga mantengono elevato il potere e la salute sessuale , aspetto fondamentale della nostra vita, se desideriamo ancora provare piacere e gioia di vivere.


Yoga e Bioenergetica

In che modo lo Yoga mi fa bene? In particolare modo lo yoga favorisce lo sviluppo di sostanze naturalmente antidepressive ( serotonina e GABA ) grazie alla meditazione e al miglior afflusso di sangue al cervello procurato dall'assunzione delle varie asana. Sappiamo infatti tutti come sia di estrema importanza, in caso di patologia, contrastare gli effetti emotivi di scoraggiamento e sfiducia nelle proprie capacità e nelle possibilità del corpo di tornare sano e guarire , che le malattie portano con sé e che spesso impediscono alla persona di reagire in modo sano e costruttivo. Anche in assenza di malattie, gli impegni quotidiani i vengono meglio affrontati se la nostra mente è ben nutrita e le nostre esperienze corporee e sensoriali sono piacevoli. Quando si pratica accade questo: si fa lentamente silenzio dentro di noi e si riesce finalmente ad ascoltare noi stessi. Più si va avanti con la pratica e più si impara. Impariamo ad eseguire nel migliore dei modi una posizione, impariamo a respirare correttamente, impariamo a meditare. Impariamo a sentire il corpo, impariamo a sentire la mente e infine impariamo a sentirli uniti.

Non è un ideale irraggiungibile, ma un modo d'essere naturale che è già dentro di noi e dobbiamo solo riscoprire. Mente, corpo ed emozioni trovano il loro equilibrio dentro di no i, sperimentiamo un nuovo modo d'essere, più consapevole e pieno. La consapevolezza dataci dalla yoga non è fine a se stessa, non la proviamo solo mentre pratichiamo, ma il dono dello yoga è riuscire ad applicare questa consapevolezza nella vita di tutti i giorni. Lo yoga è una disciplina completa, per il corpo e la mente, ma soprattutto per la nostra anima. Buddha diceva: “Dimora nel cuore e dimentica la testa. Scendi nel centro del tuo essere poiché la testa è solo la periferia”.

Che cos'è la Bioenergetica? La Bioenergetica è invece una disciplina sorta negli USA negli anni '50 grazie ai medici Alexander Lowen e John Pierrakos . Prevede l'applicazione di una serie di tecniche corporee e di pratiche di uso del respiro e della voce , utili ad intervenire sul rapporto mente-corpo, per procurare sollievo, benessere e risoluzione di nodi psicologici profondi. Molte delle tecniche corporee biogenetiche sono assolutamente uniche, quanto altre ricalcano proprio le asana dello yoga.


Bioenergetica Alexander Lower e John Pierrakos
Alexander Lower e John Pierrakos

Perché unire Yoga e Bioenergetica?

La fusione di yoga e bioenergetica nello Yoga Bioenergetico , rafforza i benefici dell'una e dell'altra disciplina, per effetto di una potente sinergia fisica , emozionale e spirituale .

Nelle sessioni di Yoga Bioenergetico pertanto vengono eseguite le più classiche posture yoga , ma intervenendo talvolta con l'uso della voce e non solo con la respirazione .

Per alcune di esse, è prevista anche un'intensa attività di scarica della tensione fisica ed emotiva, a scopo di liberare il corpo degli intossicanti fisici e mentali accumulati per effetto di uno stile di vita non propriamente salutare e dei nodi psicologici irrisolti.

Lo yoga bioenergetico è pertanto una pratica di forte consapevolezza di sé e del funzionamento del proprio corpo e stimola alla crescita personale ea ll'incremento della cura di sé , grazie ai risultati che è possibile ottenere praticandolo.


Yoga e Bioenergetica

Devo essere atleticamente preparato/a per fare Yoga Bioenergetico?

Yoga e Yoga Bioenergetico si possono iniziare a praticare ad ogni età, l'importante è seguire le indicazioni relative ai limiti fisici e le controindicazioni date per ogni posizione e pratica.

Per ogni dubbio relativo alla pratica consultate un medico prima di iniziare.

Praticate sempre nel rispetto e nei limiti del vostro corpo.

Uniamo lo yoga alle linee guida della bioenergetica: il respiro si fa voce, le asana diventano “sonore”, l'attenzione è maggiormente focalizzata al principio di carica e scarica.

Un corpo rigido e pesante deve scaricarsi, un organismo troppo flessibile e delicato deve caricarsi.

Al termine, c'è sempre una fase di rilassamento e poi una piccola condivisione di gruppo per far circolare impressioni e sensazioni e permettere un feedback. Vi ringrazio e vi auguro buona pratica con lo Yoga Bioenergetico!


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page